fbpx
Digital-Marketing-per-la-tua-attivita-locale

Digital Marketing per la tua attività locale

Ho scritto questo articolo pensando proprio a te che vuoi iniziare a sfruttare al meglio il Digital Marketing per la tua attività locale. Se non sai da dove iniziare, non temere perché dopo aver letto questo breve articolo riuscirai a creare una presenza online per la tua attività locale.

Nell’ultimo periodo molte attività locali, complice anche il lockdown e la lotta al Covid-19, hanno visto nel Digital Marketing una chiara occasione per migliorare la loro visibilità online, sfruttando la situazione a proprio vantaggio e raggiungendo clienti grazie ai propri canali online.

L’importanza del Digital Marketing per la tua attività locale

Oggi avere una chiara presenza online della tua azienda è fondamentale e il Digital Marketing per la tua attività locale ti permette, innanzitutto, di ampliare il pubblico interessato ai tuoi prodotti o servizi, farti conoscere e raggiungere clienti al di fuori dei confini territoriali della tua attività e sapere cosa pensano di te e della tua attività i tuoi clienti attuali.

Non solo, ma se sfrutterai le risorse digitali nel modo corretto, avrai un vantaggio rispetto ai tuoi competitor che non lo fanno, aumenterai la visibilità online della tua attività locale e avrai la possibilità di incrementare le tue entrate. Inoltre essere presente online ti permetterà di continuare a far crescere e prosperare la tua attività locale in situazioni di crisi.

Ora che hai capito le reali potenzialità che può offrire il Digital Marketing per la tua attività locale, vediamo insieme 3 semplici passaggi che puoi mettere in pratica fin da subito.

1. Google My Business per la tua attività locale

In una strategia di Digital Marketing per la tua attività locale è importante consolidare la presenza online su vari fronti, primo fra tutti Google, il più utilizzato motore di ricerca. Quindi il primo passo che ti consiglio di fare è quello di creare un profilo gratuito Google My Business per la tua attività locale.

Per aprire il tuo account Google My Business clicca qui, è gratuito!

Così facendo entrerai facilmente in contatto con i tuoi clienti sulla rete di ricerca Google e Google Maps, mostrando la scheda relativa alla tua attività in primo piano nella pagina dei risultati di ricerca. In questo modo chiunque ricerchi la tua attività locale su Google, può ricevere informazioni preziose come orari di apertura e numero di telefono, rendendo più facile per i tuoi clienti trovarti. Potrai rispondere alle recensioni lasciate dagli utenti, anche quelle negative, per instaurare un rapporto di fiducia e di presenza attiva online.

Non dimenticare di caricare immagini relative alla tua attività, dai prodotti, allo staff, alla location e molto altro. Ricorda che anche gli utenti possono caricare autonomamente le foto scattate all’interno del tuo locale e quindi contribuire all’aumento di visibilità della tua attività locale. Puoi anche rispondere alle domande degli utenti rispetto ai servizi o ai prodotti che offri, monitorare le statistiche scoprendo in che modo i clienti cercano la tua attività e scoprire il numero di visualizzazioni ricevute dalla tua scheda in un dato periodo di tempo.

Queste che ti ho illustrato sono solo alcune delle funzionalità disponibili in Google My Business, ma ti saranno più che utili per avere una base di partenza per creare una presenza online della tua attività locale.

2. Crea le pagine social della tua attività locale

Essere presenti sui social media, in un’ottica di digital marketing per la tua attività locale, è il secondo passo che permetterà alla tua azienda di essere più visibile online.

Ricorda che le persone sui social non sono alla ricerca di un prodotto da acquistare! Per questo la tua comunicazione deve essere volta a creare valore per i tuoi utenti, in altre parole, dai un motivo valido alle persone per seguirti, crea dei contenuti che siano educativi, informativi o di intrattenimento.

Immagina in che modo potresti essere utile ai tuoi follower tramite i tuoi post: condividi consigli e suggerimenti utili, caratteristiche dei tuoi prodotti o tutorial su come utilizzarli, racconta anche i retroscena della tua attività locale, parla dello staff e non dimenticare di metterci la faccia, proprio come fai ogni giorno nella tua attività. In questo modo sarai utile alla tua community, darai loro ciò di cui hanno bisogno e nel momento in cui vorranno acquistare penseranno a te, e avrai più possibilità di vendere.

Una volta aperti i profili social della tua attività locale e iniziata la pubblicazione dei contenuti, un errore che spesso si commette è quello di pensare di poter raggiungere risultati soddisfacenti in maniera organica, senza creare delle campagne sponsorizzate. Specialmente se sei all’inizio e stai partendo da zero con le pagine social aziendali. Il mio consiglio è quello di iniziare ad investire fin da subito in campagne di social advertising per permettere ai post pubblicati sulla tua pagina aziendale di mostrarli a quante più persone possibili, aumentando così la visibilità online della pagina aziendale e raggiungere potenziali clienti.

Raggiungi ora potenziali clienti per i tuoi prodotti e servizi con il social media advertising

Bonus: due strumenti utili per gestire le tue pagine social

Visto che stiamo parlando di pagine social aziendali, ti consiglio due strumenti che ti aiuteranno a gestire la presenza della tua attività locale sui social.

Il primo strumento che ti consiglio è il Piano Editoriale, ovvero un documento nel quale metti per iscritto gli obiettivi che vuoi raggiungere, sia di medio che di lungo periodo, come ad esempio aumentare la notorietà della tua attività locale (brand awareness), incrementare le vendite nel tuo negozio fisico o nella tua vetrina online, e aumentare il numero dei clienti.

Il secondo è il Calendario Editoriale, uno strumento molto utile che ti permette di creare un calendario dei contenuti da pubblicare sui profili social della tua attività. In questo modo avrai un chiaro resoconto dei post (foto, video, link, infografiche) pubblicati o da programmare, decidendo così cosa postare e quando postare. Qui voglio darti un altro consiglio, a meno che tu non abbia molto tempo a disposizione, non devi postare tutti i giorni! Ricorda che la qualità batte la quantità.

Per programmare i post secondo il calendario editoriale puoi utilizzare Creator Studio, un tool che ti consente scegliere il giorno e l’orario di pubblicazione dei tuoi post su Facebook e Instagram

3. Vendi i tuoi prodotti online

Ora che la tua attività locale inizia ad avere una chiara presenza online, è il momento di pensare di aprire una vetrina per vendere online i tuoi prodotti o servizi. Ad un primo impatto potrà sembrarti la cosa più difficile da fare, ma ti assicuro che ci sono varie strade percorribili per aprire il tuo negozio online.

Prima di illustrarti le varie possibilità per aprire una vetrina online, voglio spiegarti brevemente quali sono i vantaggi principali che puoi trarre dall’apertura di un e-commerce e perché dovresti considerare seriamente l’idea di avere un negozio virtuale, implementando un altro tassello del digital marketing per la tua attività locale.

Primo fra tutti è la possibilità di espandere il tuo business su larga scala, abbattendo così i limiti territoriali legati alla tua attività. Inoltre come attività fisica hai dei limiti dal punto di vista di orari, giorni festivi e così via, ma con un e-commerce avresti una vetrina online accessibile tutti i giorni, risparmiando così sui costi di gestione e i tuoi clienti potrebbero acquistare 24 ore su 24!

Online esistono molte piattaforme che ti permettono di aprire con semplicità il tuo e-commerce, tra queste Shopify, Woocommerce, Prestashop e Magento sono quelle più utilizzate, permettendoti di personalizzare la tua vetrina online in maniera semplice ed intuitiva, non sono richieste particolari competenze tecniche e i prezzi sono accessibili a tutti.

Un’alternativa al classico e-commerce arriva direttamente da Facebook, fornendo a commercianti, artigiani e imprenditori la possibilità di portare la propria attività locale online e connettersi con i propri clienti in qualsiasi momento.

Sto parlando di Facebook Shop, una funzione che ti permetterà di creare il tuo negozio online direttamente all’interno della tua pagina Facebook o account Instagram!

All’interno della tua pagina aziendale potrai decidere quali prodotti inserire nel catalogo, personalizzare il look del tuo negozio secondo i colori del tuo brand e gestire gli ordini direttamente da Facebook o Instagram, tutto questo in maniera completamente gratuita!

 

Bene, ora che siamo arrivati alla fine di questo articolo sono sicuro che avrai trovato tanti spunti utili su come posizionare online la tua attività locale. Immagino anche che avrai tante altre domande o dei dubbi, non preoccuparti per qualsiasi chiarimento puoi contattarmi in privato oppure consultare gli altri articoli del blog, troverai sicuramente molti spunti interessanti!


Il mondo del digital è ancora poco conosciuto e poco sfruttato per tante attività, ma come hai visto le opportunità sono moltissime. Per questo non devi farti cogliere impreparato e iniziare a mettere in pratica fin da subito i consigli che ti ho dato per il digital marketing per la tua attività locale.

Se vuoi raggiungere dei risultati affidati a me, troveremo insieme la migliore soluzione per far crescere online la tua attività!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi